VAL VIBRATA COLLEGE LICEO SCIENTIFICO "G. D'ANNUNZIO"

Istituto Paritario ad ampliamento Aeronautico, Giuridico - Economico e Biotecnologico

La Badia di Corropoli dista circa un miglio dal centro cittadino, nel sito ove, in tempi pagani, sorgeva un tempio dedicato alla Dea Flora.

Nel 1018 giunsero i monaci benedettini che sulle rovine del tempio e delle ville romane circostanti edificarono un monastero, che divenne un importante centro culturale per tutte le popolazioni vicine.

Ciò fu possibile grazie alla presenza nel complesso architettonico di officine, biblioteche e dello Scriptorium, noto luogo di lavoro dei monaci amanuensi in epoca Medioevale.

Nel 1497, per volontà dei Duchi di Atri e feudatari di Corropoli, il monastero venne ceduto ai monaci Celestini, che lo ingrandirono e lo abbellirono.

Successivamente nel 1574, il monastero fu dichiarato diocesi Nullìus e nel 1616 fu elevato all’onore di Badia. Nel 1807, per effetto delle leggi napoleoniche, l’ordine monastico dei Celestini fu soppresso e la struttura fu ceduta a privati.

Il monumento tornò ad uso pubblico solo nel Novecento, durante il quale fu campo profughi (1915-18), campo di concentramento (1941) e infine centro di recupero per bambini a rischio di tubercolosi (1955).

Negli anni novanta i lavori di restauro hanno riportato tale luogo al suo antico splendore.

La struttura architettonica della Badia è senza dubbio una delle più importanti ricchezze artistiche della Provincia, Romanico è lo stile del chiostro e della torre dalla merlatura guelfa, Gotica è la facciata in laterizio, opera di un restauro avvenuto tra il XVII e il XVIII secolo.

Dal 2005 la vita è finalmente tornata in ogni singolo angolo di questo straordinario luogo, grazie alla presenza quotidiana dei giovani studenti del Liceo Scientifico “Gabriele D’Annunzio”. 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.